Tegetes – Giardinaggio – Vazzola Treviso
 

Marzo

Commenti disabilitati
Posted by Tegetes on 2/14/2014


Shadow

Consigli del mese:

Prato: E’ ora di arieggiare per togliere il feltro ed il muschio, dopo aver distribuito l’antimuschio. E’ importante farlo quando è perfettamente asciutto. Se necessario, dopo aver arieggiato, distribuite della semente nei punti dove il tappeto è più rado e copritelo con del terriccio che contenga il 70-80 % di sabbia silicea, quindi rullate.

 Aiuole: Controllate i bossi, proprio in questi giorni la piralide sta uscendo dai bozzoli invernali, ora le larve sono lunghe pochi millimetri e bisogna prestare più attenzione per notarle. Concimate le bulbose e le peonie erbacee con del concime che contenga fosfati. Si possono già potare gli arbusti che hanno fiorito come Viburnum Tinus, Viburnum Bodnantense, Chimonanthus. E’ ora di potare i rosai, avendo cura di togliere il secco e spuntare i rami degli arbustivi e coprisuolo, svuotare la chioma al suo interno, tagliare i rami più vecchi con lo scopo di rinnovare la chioma. Si può fare un taglio più basso per quelle dedicate al reciso, produrranno meno fiori ma più grandi.

 Alberature: Anche la processionaria  del pino sta per uscire dai nidi invernali, non appena la temperatura media salirà sopra i 13-14 °c scenderà in processione. Asportate quindi i nidi probabilmente presenti in Cedrus, Pinus mugo, Pinus Pinea, Pinus marittimo, Pinus nero, Pinus cembra, bruciandoli. Continuare con la potatura delle caducifoglie. Ora si può visto che è terminato il periodo freddo potare più energicamente le sempreverdi, il poco fogliame rimasto non si cuocerà. Abbiate cura di effettuare tagli del minor diametro possibile e disinfettateli per evitare possibili inoculi di parassiti. 

 

Shadow

Comments are closed.

Shadow